Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza utente. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies.

Musica Moderna

Marcello Grandesso

Marcello GrandessoNato nel 1988, inizia gli studi musicali all'età di 8 anni con vari insegnanti locali; successivamente si iscrive al Conservatorio di musica di Vicenza e prosegue gli studi di fisarmonica nella classe del prof. Davide Vendramin. Attualmente frequenta il triennio accademico, seguendo corsi complementari di pianoforte, musica elettronica, clavicembalo ed organo.

Ha partecipato a masterclass di fisarmonica con i docenti di fama internazionale F. Lips, R. Sviakevicious e G. Scigliano, alla masterclass “L'arte di presentarsi” tenuta dalla docente Eva Wymola e al seminario sulla scrittura contemporanea tenuto dal compositore Gabrio Taglietti.

Concerti e collaborazioni

-Ha collaborato con “Ensemble '900 del Conservatorio della Svizzera Italiana” e la “Scuola del Piccolo Teatro di Milano” alla rassegna “Novecento e presente” con l'esecuzione dell'operetta “Brundibar” di Hans Kràsa presso l' Auditorium della “Radio Svizzera Italiana” di Lugano, e il “Chiostro ASP” di Locarno.
-Ha collaborato come fisarmonicista con il “Coro città di Thiene” e il “Coro Ciclamino”
-Ha partecipato al concerto “100 sguardi dopo” con la compagnia teatrale “La Piccionaia- I Carrara” presso il Teatro Comunale di Vicenza.
-Si è esibito come solista e in varie formazioni (trio e duo di fisarmoniche, fisarmonica e voce, fisarmonica e danza) nelle rassegne di musica russa “Ad est della musica” organizzata da Natalia Kukleva (stagione 2011, 2012, 2013)
-Collabora con “Orchestra 1813” di Como nel progetto “Il flauto magico” (W. A. Mozart), Opera Domani, As.Li.Co. Molteplici le rappresentazioni tenute tra febbraio 2012 e febbraio 2013 presso: Teatro Sociale di Bergamo, Teatro Stabile d'Insubria (Varese), Teatro Coccia (Novara), Cenacolo Francescano (Lecco), Teatro Cagnoni (Vigevano), Teatro dell'Aquila (Fermo), Teatro Olimpico (Roma), Teatro Fraschini (Pavia), Teatro Diego Fabbri (Forlì), Auditorium Sant'Antonio (Morbegno), Teatro Comunale di Bolzano, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Sociale di Como e Teatro Comunale di Vicenza, Teatro Dante Alighieri (Ravenna).
-Collabora con l'ensemble di fiati “Orchestra da tre soldi”, partecipando come solista e orchestrale nella rassegna di musica del '900 “Dopo il Rumore” a Vicenza.
-Si è esibito some solista e in formazioni cameristiche nelle rassegne “I sabati cameristici” e “I sabati musicali” del Conservatorio di Vicenza.
-Ha suonato in veste di solista e orchestrale con “L'orchestra del conservatorio di Vicenza” e il “Coro del Conservatorio di Vicenza”.
-Si è inoltre esibito in veste di solista e in duo (duo di fisarmoniche e fisarmonica e violino) nella provincia di Vicenza, Padova, Ferrara e Belluno in diverse manifestazioni e concerti.
-Ha partecipato all'evento “Viva Verdi!” in collaborazione con la Biennale di Venezia-Biennale Musica 2013, esibendosi in trio e duo di fisarmoniche presentando composizioni originali in prima esecuzione assoluta (8, 9, 10 ottobre 2013).
-Membro del trio “Traditional psy orchestra”, registra un disco omonimo di pezzi originali spaziando nei vari generi musicali (rock, jazz, folk e sperimentale).
-Suona in un progetto duo fisarmonica-violino, con brani che spaziano tra colta, balcanica, klezmer, tango, musica da film.

Concorsi:

Si è classificato Primo assoluto al “Concorso internazionale di musica per i giovani” di Stresa (05/05/2013), esibendosi al Teatro del Palazzo dei Congressi.

Altri progetti e collaborazioni:

-Ha collaborato con il progetto di teatro contemporaneo “Enthymema” accompagnando con sintetizzatore e suoni elettronici la rappresentazione “Tre giorni per Abramo” al “Teatro Ca' Foscari” di Santa Marta, Venezia
-E' collaboratore dello studio di registrazione e mixing audio “Baba Yaga” a Torrebelvicino, (VI)

Didattica:

-Insegna fisarmonica all'”Accademia musicale” di Schio, al “Centro Apolloni” di Altavilla Vicentina, e alla “Scuola di Musica” di Camisano Vicentino