Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza utente. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies.

Docenti

Nicola Grazian

Nicola GrazianNicola Grazian è nato nel 1993, inizia gli studi a cinque anni sotto la guida dei maestri Mariangela Grotto e Daniela Pangrazi presso l’Icimus di Schio. Nel 2007 viene ammesso al Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia dove studia con i maestri: Stefania Indrieri, Matteo Fossi e Giorgio Farina, proseguendo poi con Luca Romagnoli.

Consegue il diploma accademico di primo livello sotto la guida del maestro Gabriele Vianello Mirabello.

Ha partecipato a numerose masterclass tenute da musicisti di fama internazionale.
Per il pianoforte: Luca Chiantore, Andrea Lucchesini, Bernadetta Raatz, Alexandre Léger, Massimo Somenzi, Piero Barbareschi, Giacomo Dalla Libera e Susanne Kelling (Liederistica);
Per il pianoforte antico: John Irving, Edoardo Torbianelli e Temenuschka Vesselinova;
Per il clavicordo:Giovanni De Cecco.

Ha partecipato al concorso “Premio Contea” di Treviso.
Ha tenuto una conferenza presso la S.T.I. Società Teosofica Italiana riguardante il Prometeo di Alexander Scrjabin e le infiltrazioni esoteriche nell’arte e nella musica.
Ha tenuto dei corsi di educazione all’ascolto “Giochiamo con l’orecchio \ Ascoltiamo con l’udito” promossi dall’informagiovani del comune di Schio.
Dal 2014 al 2019 ha suonato in occasione degli incontri di “Haus Musik” nella sede dell’Accademia Filarmonica di Bologna promossi dall’università Primo Levi della stessa città.
Nelle formazioni a 2 pianoforti e coro esegue nello stesso anno: Carmina Burana, per la Stagione Corale Estiva 2018 di Schio, e Petite Messe Solennelle al Festival Internazionale “Suoni dal Golfo-Golfo dei poeti” di Lerici (SP) suonando anche assieme all’Orchestra Exellence la prima esecuzione assoluta di un polittico di Tolib Shakhidi.

I Video

NewsLetter



Ricevi HTML?