Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza utente. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies.

Piovene Rocchette

Vanna Girardi

Vanna GirardiDopo lo studio del flauto dolce barocco presso l'Icimus di Schio sotto la guida del m° L.Rizzo, nel 1987 si è diplomata in Fagotto, con voto 9,50 centesimi, presso il Conservatorio di musica "A. Pedrollo" di Vicenza sotto la guida del m° E. Adami vincendo l'audizione per eseguire un brano da solista con l'orchestra come uno dei migliori diplomati dell'anno. Dal 1987 frequenta per 2 anni il corso di Percussioni e per un anno il corso di didattica della musica presso lo stesso Conservatorio. Nel 1985 frequenta un corso estivo di didattica della musica con il Siem studiando con l'insegnante del metodo Orff M.C. Jorquera. Nel 1987 ha vinto l'audizione per l'orchestra del LABORATORIO LIRICO DI ALESSANDRIA con la quale ha eseguito in prima mondiale l'opera "CYRANO" di M.Tutino diretta da W.Humburg con la regia di Gabriele Salvatores, con la quale ha frequentato corsi di musica da camera con i Maestri Faja e Marin. Nel 1987 ha vinto l'audizione per l'orchestra SINFONICA GIOVANILE di Budrio-Bo e l'audizione per l'ORCHESTRA GIOVANILE ITALIANA di Fiesole sostenendo la finale per l'orchestra giovanile della Comunità Europea.

Ha fatto parte dell'Orchestra giovanile italiana negli anni 1988 e 1989 come fagotto e controfagotto, con la quale ha perfezionato gli studi musicali (orchestra, musica d'insieme per fiati e musica da camera, con i maestri Farulli, Globokar e Faja) e con la quale ha partecipato a due tournée europee toccando alcune delle più prestigiose sale da concerto (Madrid, Parigi, Edinburgo, Amsterdam, Montpellier, Lubjana, Roma) e numerose italiane (Palermo, Catania, Messina, Roma, Milano, Torino, Venezia e Perugia) diretti da direttori di fama internazionale e dal direttore stabile P.Bellugi.

Nel 1988 ha vinto l'audizione per l'orchestra giovanile della Comunità di Alpe-Adria (Italia, Jugoslavia, Austria, Ungheria). Nel 1990 ha vinto l'audizione (fagotto) per l'orchestra dell'Ente lirico Arena di Verona con la quale ha collaborato e collabora attualmente come fagotto e controfagotto.

Con l'orchestra della Fondazione Arena di Verona ha partecipato a 2 tournée in Germania nel 1992 e 1993; alla tournée in Russia nel 2006 e in Israele nel 2011. Ha suonato dal 1990 al 2004,nel 1986, 2008, 2009 , 2012 durante il Festival Lirico estivo con direttori come D.Oren.G.Kuhn, N.Santi, Lombard. Campori accompagnando cantanti come G.Dimitrova, C.Gasdia, P.Domingo, J. Cura, J.Carreras, K.Ricciarelli, D.Dessì… Sempre con la stessa orchestra ha collaborato e collabora durante la stagione sinfonica lavorando con direttori come H.Soudant, C. Scimone, G.Korsten, Lombar, .Y.David, Lu Ja.

Nel 1992 ha vinto l'audizione per una borsa di studio per il corso "Progetto donna" organizzato da Asolo musica e dallaFondazione Levi di Venezia e ha frequentato questo corso di musica da camera e orchestra per tutto l'anno con il m° Garbarino.

Ha proseguito gli studi musicali con i m° Danzi, Zucchiati, Bettini e Adami (fagotto), Zuccarini, Faja, Garbarino, Guglielmo (per musica da camera e d'insieme per fiati). Nel 1995 e 1996 ha frequentato il corso di fagotto barocco presso la scuola di musica antica di Venezia studiando con il m° Tognon. Ha studiato fagotto barocco con il mº Grazzi presso il Conservatorio di musica di Verona.

Ha fatto parte dal 1993 al 2000 come fagotto e controfagotto dell'orchestra filarmonica di Udine e del Friuli V.G., come controfagotto e fagotto, suonando diretti stabilmente dai maestri Barchi, Nanut, Matosevic e lavorando con solisti come Thiollier, Rostropovich, M.Miski, Brunello, Accardo, Carmignola.

Ha fatto parte stabilmente dell'Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza dal 1997 con la quale ha partecipato nel 2003 e 2004 a 2 tournée che hanno toccato le principali città della Spagna e con la quale ha collaborato con solisti come: P.Entremont, D. Garret, A.Gavrilov, M.Brunello, E.Bronzi, M.Maur, G.Guglielmo, L.Prandina, J.Thomsen, N.Yepes, M.Ancillotti diretti dai maestri G.DeLorenzo, G.Andretta, C.Desderi, H.Schellenberger, M.DeBernard, D.Lipton, M.Lillefor, M.Smolij…

Ha collaborato e collabora con altre orchestre come: Filarmonica Veneta, O. da camera di Padova e del Veneto, Filarmonica di Verona, solisti di Acquileia, Accademia delle muse, Mozart chamber orchestra, Fenice di Venezia, Sinfonica di Perugia. Giovanile Siciliana, da camera di Belluno... Alterna l'attività orchestrale con quella di musica da camera collaborando con varie ensemble, tra cui l'Accademia Vivaldi con la quale ha partecipato nel 1997 a una tournée in California (Los Angeles e San Diego), il quintetto Opus 16, La bande des outbois du roi, l'ottetto dei fiati dell'olimpico. Con le varie orchestre ha collaborato a varie incisioni, tra cui quella della Messa dell'incoronazione di Mozart e della Missa Ceilensis in C con il m° Balestracci e una collaborazione con la bande des outbois duroi e l'ensamble dittamondo.

Ha insegnato propedeutica, teoria e solfeggio, flauto dolce e fagotto presso l'istituto civico musicale scledense dal 1987 fino al 2007.

Ha insegnato teoria e solfeggio ai corsi del Complesso Strumentale Città di Schio. Ha collaborato al progetto "Crescendo con brio" tenendo corsi di propedeutica musicale e di flauto dolce nelle scuole elementari e materne di Schio e con l’associazione Ludus Musica di Thiene.

Insegna fagotto, flauto dolce e teoria e solfeggio presso l’Accademia Musicale di Schio. Ha collaborato con la Scuola di musica di Valdagno e ha collaborato e collabora con l'Associazione "inCanto Armonico" e le insegnanti S. Paladini e E. Rossato ai progetti e ai corsi di propedeutica musicale presso le scuole di Schio, Pievebelvicino, Valli del Pasubio, Villaverla,Verona e provincia.

I Video

NewsLetter



Ricevi HTML?