Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza utente. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies.

Home

VIII ITALIAN SAX WEEK

 



Nell'estate del 2023 l'Accademia Musicale propone l'ottava edizione dell'Italian Sax Week, che verrà ospitata nell'isola di Sardegna nel comune di San Sperate (SU) dall'1 al 5 settembre.

L'esperienza dell'Italian Saxophone Week è un'imperdibile occasione di perfezionamento della tecnica e dell'esecuzione del sassofono indirizzata e programmata appositamente sia per gli studenti dei Conservatori e delle scuole superiori di primo e secondo grado a indirizzo musicale, che per i musicisti alle prime armi o appassionati dello strumento che desiderano arricchire le proprie conoscenze attraverso questi insegnamenti.

Il variegato programma del corso durante le giornate sarà suddiviso in:
lezioni individuali focalizzate sul singolo studente
lezioni per ensemble costituite da 2 fino a 4 membri
orchestra di sassofoni
prove accompagnate dal pianoforte


Docenti

Dario Balzan

Italian sax week Dario Balzan

Dopo aver terminato gli studi musicali nella città di Bologna intraprende un’intensa attività concertistica – in quartetto e in duo – e di divulgazione della letteratura del sassofono.
 
Ha suonato sotto la guida di importanti direttori d’orchestra, tra i quali: G. Pretre, L. Berio, E. Inbal, D. Kitaenko, D. Oren, E. Pidò, Y. Sado, V. Gergiev, Y. Ahronovich, G. Albrecht, J. Kovatchev, H. Soudant, R.F. de Burgos collaborando con numerose orchestre – Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Orchestra del Teatro Regio di Torino, Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, Orchestra del Teatro Verdi di Trieste e l’orchestra del Teatro Lirico di Cagliari.
 
Negli anni, per esecuzioni di prime rappresentazioni, ha collaborato con importanti compositori tra i quali: S. Sciarrino, G. Bonato, A. Cera e F. Zattera.
 
Già docente nei Conservatori di Vicenza, Torino, Palermo, Roma, Pescara, Vibo Valentia, Matera, Teramo e Sassari, dal novembre 2021 è titolare della cattedra di sassofono presso il Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari.
 
Oltre all’attività di docente e musicista si dedica alla consulenza e programmazione artistica per vari festival e rassegne.
 
Vive e lavora tra il Veneto, la Sardegna e la Carinzia (Austria) dove tiene regolarmente corsi di perfezionamento e masterclass.
 
 

Andrea Mocci

 Italian sax week Andrea Mocci

Andrea Mocci è Endorser Artist per Eugene Rousseau mouthpieces, D’Addario, e BG ligatures. Sassofonista e direttore d’orchestra, è docente di sassofono presso l’ISSM “Vecchi-Tonelli” di Modena.

Si è diplomato in Sassofono e Musica da Camera con il massimo dei voti cum laude presso i conservatori L. Canepa di Sassari e G. Verdi di Milano e in direzione d’orchestra presso la Scuola Civica “C. Abbado” di Milano e l’Italian Conducting Academy sotto la guida del maestro Gilberto Serembe.

Ha affrontato parallelamente studi di composizione e musica jazz, dove ha anche ottenuto importanti risultati che lo hanno portato ad esibirsi in svariati festival internazionali nelle principali capitali europee (Ghent, Dublino, Brescia, Helsinki, Tallinn, Vilnius, Belgrade, Lisbon, Montpellier, Dortmund, Tilburg, Bruxelles, Strusbourg).

Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento e masterclass in Italia e in Europa con maestri di fama internazionale tra cui E. Rousseau, J.M. Londeix , A. Bornkamp, M. Marzi, P. Portjoie, C. Delangle, Quatuor Habanera, ma anche D. Liebman e B. Mintzer.

Si è distinto in molteplici concorsi nazionali ed internazionali, come solista e in formazioni cameristiche, tra cui: Premio delle arti 2007 - Ministero dell’Università e della Ricerca, Premio Città di Treviso, Concorso del Lago di Como – città di Bellagio, Concorso “Rospigliosi” – Lamporecchio, Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Piove di Sacco”, Premio Guido Papini, Premio Crescendo – Firenze, Premio “Novecento” Luigi Nono.

La sua attività concertistica ruota in particolare attorno al “Quartetto Vagues”, progetto nato nel 2016, con cui ha da poco pubblicato “Masterpieces” per l’etichetta discografica Da Vinci Publishing, con musiche di A. Glazunov, J. Francaix e J. Nagao.

 

 

Costi e iscrizione

Le quote d'iscrizione per l'Italian Sax Week variano in base alle preferenze dei partecipanti:

il costo per gli uditori (ovvero che non parteciperanno attivamente, ma potranno essere presenti e ascoltare le lezioni) è di € 80 per i 5 giorni di corso - mentre  per gli studenti effettivi (che saranno parte attiva delle lezioni) il costo è di €120 per 3 giorni di corso, €160 per 5 giorni di corso.

Per confermare l'iscrizione è necessario compilare il modulo d'iscrizione - scaricalo qui - e versare anticipatamente, attraverso un bonifico bancario, la quota relativa al seguente IBAN:

IT84 Z086 6960 7510 0400 0939 728
intestato ad “Accademia
 Musicale”
causale: SAX WEEK 2023 + NOME COGNOME e TELEFONO dello studente che si vuole iscrivere al corso.

Modulo d'iscrizione compilato (in formato .pdf) e ricevuta di avvenuto pagamento andranno allegate ad un'unica mail indirizzata a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per maggiori informazioni: tel 340 93 00 446 (Dario Balzan)

Calendario Eventi

 ◄◄ 
 ◄ 
 ►► 
 ► 
Luglio 2024
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

I Video

NewsLetter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register