Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza utente. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies.

Docenti

Mariya Bondarenko

Maryia BondarenkoMARIYA BONDARENKO è nata a Lvivska Obl, in Ucraina ora è residente in Italia. Possiede il diploma di scuola di musica privata, il Diploma di Liceo musicale conseguito presso l’Istituto “Filaretto Kolessa” di Leopoli, i Diplomi di Canto e Pianoforte conseguiti presso il Conservatorio “Mikola Lisenko” di Leopoli.
Ancora studentessa al Conservatorio, nel 1988, ha partecipato al concorso di canto lirico per giovani e ha vinto il primo premio. Ha partecipato con successo a Kiev al concorso per cantautori nel 1990. Per dieci anni, dal 1990 fino al 2000, è stata direttrice del coro “Bagattia” (Foglie d’autunno in fiamme) formato da ragazzi dai quattordici ai diciotto anni. Ogni anno questo coro ha vinto riconoscimenti e premi. Il più grande concorso internazionale è stato in Polonia, a Sanok, nel 1998 dove il coro ha vinto il primo premio. Ha cantato nel Teatro di Opera e Balletto “Solomia Kruscelnetzca” di Leopoli. Allo stesso tempo, ha partecipato a concorsi per pianoforte. Nel 1995, ha partecipato al concorso sui compositori romantici. Ha più volte accompagnato col pianoforte vari artisti che suonavano strumenti ad arco, a fiato, e cantanti. Ha collaborato con la famosa pianista Natalia Iusuk.
Ha lavorato per 18 anni in Ucraina con alunni di età tra sei e diciotto anni, insegnando Propedeutica, Solfeggio e Teoria Musicale, Storia della musica, Canto moderno, Canto lirico e Pianoforte. Ha lavorato come direttrice del piccolo coro “Rosa di Marzo” di Piovene Rocchette (VI) dal 2007 al 2015. Nel 2009 il coro ha partecipato al 5° Concorso Nazionale Corale per Voci Bianche “Il Garda in Coro” e ha vinto il Premio Speciale A.S.A.C. “Veneto del valore”.

Adesso insegna canto lirico, canto moderno e pianoforte nell’Associazione culturale artistica “Progetto Musica” di Valdagno (VI), nell’Accademia Musicale di Schio (VI), nella Libera Scuola di Musica Breganze “Istituto Italo Brian”, e in alcune scuole dell’infanzia e primaria.
Dal 2008 lavora come insegnante di musica nei Centri estivi di Trissino, dove, oltre alle canzoni, fa imparare anche qualche espressione in lingua russa.
Dal 2010 lavora come direttrice del coro di adulti “I Diapason” di Valdagno, come solista nel coro “Laudesi” di Vicenza.
Dal 2012 lavora come direttrice del coro di voci bianche “Tutto d’un fiato”, formato da bambini dai sei ai dodici anni.
Dal 2014 dirige il coro “La Raffaellina” dell’Associazione Lavoratori e Pensionati “G.Marzotto”.
Dal 2016 dirige il coro “Schola Cantorum” di Valdagno. Fa concerti di pianoforte anche a quattro mani.

A richiesta, accompagna le celebrazioni nuziali in qualità di cantante e organista. Attualmente, alcuni suoi allievi sono studenti al conservatorio, altri sostengono gli esami ABRSM (the Associated Board of the Royal Schools of Music), altri ancora sono diventati insegnanti di pianoforte e canto.

Da sempre interessata alla comparazione di diverse culture, conosce Ucraino (madrelingua), Russo e Polacco (seconde madrelingue), Italiano e Inglese. Appassionata di lettura di vario genere anche in lingue diverse. Adora viaggiare, socializzare, vivere all’aria aperta, cucinare, cucire, ricamare e anche confezionare vestiti.

I Video

NewsLetter



Ricevi HTML?